tecnologia e viticoltura, con repetto la tradizione e il futuro si incontrano

Gian Paolo Repetto fin dalla nascita è stato a contatto con il mondo e la vita agricola.
 
Conobbe comunque la passione per la tecnologia che decise inizialmente di seguire  sviluppando un’azienda nel mondo dell’engineering.
 

La giovinezza vissuta  in campagna e la condivisione con la moglie Marina della capacità di risolvere i problemi e del senso della comunità, lo hanno sempre richiamato verso casa e verso i Colli Tortonesi e le loro vigne.

Ora è qui che è ubicata la sua Azienda Vigneti Repetto, il cui motto è “Antico Metodo Moderna Tecnologia”.
 
Per vinificare il Derthona da uva Timorasso, utilizza un particolare vinificatore chiamato VinoOxygen: questo permette di vinificare senza travasi, così da ridurre i solfiti al minimo, senza rischi per la qualità, e limitando drasticamente il consumo d’acqua, per i lavaggi.
 
Una sintesi del  rispetto delle tradizioni con l’uso della tecnica salvaguardando la natura e portando alla produzione di un vino di altissima qualità.
Devi essere connesso per inviare un commento.