Cantico 2020 Timorasso Giovanni Daglio

Cantico viene prodotto nella vigna di Carlo e Giovanni che ha circa 25 anni, ed è situata in località Monte Lisone a ridosso dei calanchi, formazioni erosive che modellano il territorio nel comune di Costa Vescovato, su terreno tufaceo. La raccolta delle uve avviene manualmente e trasformate con una pressatura soffice. Il pigiato viene allocato in serbatoi d’acciaio a temperatura controllata per 15 giorni con batonnage mattina e sera per mantenere sani i lieviti. Al termine della fermentazione viene poi travasato in vasche d’acciaio dove al mantenimento ci pensano le fecce nobili che, rimesse periodicamente in sospensione, proteggono il vino per 12 mesi. Successivamente riposa in bottiglia per altri 12 mesi.

13,93 

Abbinamenti dal territorio carni, formaggi e pesce
Per gustarlo al meglio Si tratta di un vino la cui intensità aromatica e minerale raggiunge l’apice dopo 6-7 anni di affinamento in bottiglia.

Dati sul prodotto

Vitigno: 100% Timorasso
Alcol: 14,0%
Formato: 0.75
Vinificazione: Vasche d’acciaio a temperatura controllata per 15 giorni con batonnage.
Affinamento: In vasche d’acciaio su fecce nobili per 12 mesi. Successivamente riposa in bottiglia per altri 12 mesi.
Descrizione

Cantico 2019 di Giovanni Daglio è un Timorasso dal colore giallo d’orato, al naso evidenzia note di foglia di vite secca, pietra focaia ed erbe di campo. In bocca è caldo avvolgente e con una lunga persistenza salina ed idrocarburi che si accentuano coll’invecchiamento.

I Riconoscimenti

Premio “Autochtona 2016”, assegnato al Colli Tortonesi Doc Timorasso Cantico 2014;

Premio “Corona 2017”, assegnato al Colli Tortonesi Doc Timorasso Cantico 2014.

Il produttore

Agricoltori storici di Costa Vescovato, giunti alla terza generazione di vignaioli indipendenti. Vincenzo classe 1912 vigneron