terre di sarizzola

Sarizzola: un salto nel medioevo.

Arrivare a Sarizzola è come entrare in un piccolo feudo. Un paese arroccato su colline marnose, terre difficili da coltivare, ma che sanno regalare grandi prodotti.

Mattia Bellinzona e il “Nobile del Giarolo”.

Qui troviamo Mattia Bellinzona, padrone di casa della cantina e dell’azienda agricola che produce non solo vino, ma che alleva suini allo stato brado per produrre il famoso salame “Nobile del Giarolo”.

Quello che colpisce di Mattia è il piglio sicuro e la determinazione che ci mette nel fare e nel raccontare i suoi vini. Dalle sue parole emerge, nonostante la giovane età, tutta l’esperienza di chi è cresciuto nei campi e sui trattori.

Amore per la propria terra.

Amore per la propria terra, rispetto della natura e dei suoi tempi, ricerca delle migliori tecniche produttive e voglia di sperimentare, possono esprimere il suo mantra.

I Vini.

I vini che ho potuto assaggiare e ascoltare attraverso le sue parole, li ho trovati pronti e con grandi prospettive evolutive. I suoi vini, ottenuti da uve timorasso in particolare, non hanno un’alta gradazione o almeno questa è poco impattante. Rimane tuttavia una mineralità intensa e una freschezza prolungata al palato, tipico di queste terre marnose.

La cantina di Mattia.

Un ultima cosa a riguardo della cantina di Mattia…scendete e visitate la sua sala degustazione. Il profumo che vi avvolgerà sarà un’inaspettata sorpresa e soprattutto vi farà esortare il padrone di casa ad aprire una bottiglia di vino. Lasciamo a voi il piacere della scoperta!!

Devi essere connesso per inviare un commento.